Eliade, Vâlsan, Geticus e gli altri.

recensioni

.
La fortuna di Guénon tra i Romeni
Autore: Claudio Mutti
Pagine: 161
Data di pubblicazione: 1999
Collana: Sophia
Prezzo: 15.00 euri
.

Sulla portata del pensiero tradizionale in un paese come la Romania fornisce nuovi elementi quest’ultima fatica di Mutti, specificamente dedicata alla fortuna di Guénon tra i Romeni. Come si desume dal titolo stesso, il libro tratta anzitutto di Mircea Eliade, Mihai Vâlsan e Vasile Lovinescu alias Geticus, tre scrittori che in un modo o nell’altro sono debitori nei confronti dell’opera di René Guénon. (…) Praticamente ignoti fuori dei confini romeni sono invece i nomi di Anton Dumitriu e di Marcel Avramescu (…) Quelle menzionate più sopra sono soltanto le più rilevanti tra le personalità romene influenzate in un modo o nell’altro dall’opera di René Guénon. Il libro ne nomina alcune decine, tra le quali figurano due uomini politici attuali: l’ex vice primo ministro Gelu Voican Voiculescu (autore di una monografia su Guénon) e il ministro degli Esteri attualmente in carica, Andrei Plesu (…) Lo studio in questione, che si basa su una documentazione abbondante e rigorosa (tra cui numerose lettere inedite di Guénon e di Vâlsan), è preceduto da una presentazione del professor Enrico Montanari, titolare della Cattedra di Storia delle Religioni alla Sapienza di Roma.

(“Orion”, 182, novembre 1999)

Carrello

Il tuo carrello è vuoto