Cola di Rienzo. Simboli e allegorie

recensioni

.
Autore: Carmela Crescenti
Pagine: 302
Data di pubblicazione: 2003
Collana: Sophia
Prezzo: 20.00 euri
.

Se a distanza di secoli la vicenda di Cola di Rienzo ha potuto continuare ad agire, ciò è dovuto al fatto che l’episodio storico di cui il Tribuno fu protagonista è esso stesso denso di elementi mitici e simbolici.
Ora, il recente studio di Carmela Crescenti indaga per l’appunto la dimensione mitica e simbolica, oseremmo dire ierostorica, di tale vicenda. L’autrice non è certamente una novizia in questo genere di indagini.

(“Rinascita”, 4 maggio 2003)

Nei libri che finora si sono occupati di questo personaggio, l’analisi storica non ha preso in considerazione gli elementi simbolici di cui Cola di Rienzo ha fatto largo uso; molti particolari legati alla vicenda del Tribuno sono stati omessi o riportati in modo fazioso. A Cola di Rienzo è stata attribuita una funzione puramente municipale, cioè ristretta alla città di Roma, mentre, se si guarda più a fondo, le sue aspettative erano in realtà universali.

(Intervista di Gianfranco De Turris all’Autrice, GR2 del 26 maggio 2003)

Carrello

Il tuo carrello è vuoto