Eurasia 4-2015

Eurasia 4-2013

.
Autore: AA. VV.
Pagine: 213
Data di pubblicazione: 2015
Collana: Eurasia, Rivista di studi Geopolitici
Prezzo: 18.00 euri
.

 

 

 

Editoriale

Claudio Mutti, Migrazioni

 

Teoria geopolitica

Aleksandr Gel’evič Dugin, Significati della multipolarità
Davide Ragnolini, La Dymaxion Map e la liquidazione della Terra
Cristian Pantelimon, Vasile Gherasim e l’Eurasia spirituale

 

Dossario – Migrazioni

Luca Baldelli, Tre elementi complementari della strategia mondiali sta
François Bousquet, Tutti turisti, tutti migranti
Domenico Caldaralo, L’ingegneria sociale come arma geopolitica
Enrico Galoppini, Immigrazione ed islamofobia: nuova fase dello “scontro di civiltà”
Ali Reza Jalali, L’asilo politico in Italia
Stefano Vernole, L’immigrazione in Italia: numeri e proiezioni
Sara Nardi, L’immigrazione cinese in Italia
Manuel Ochsenreiter, Germania: la lobby dei “confini aperti”
Yannick Sauveur, Francia: la retorica dell’accoglienza
Giuseppe Cappelluti, Da conquistatori a pieds noirs. I Russi fuori dalla Russia
Alessandro Gatti, Le migrazioni cinesi
Lorenzo Salimbeni, Istriani, Fiumani e Dalmati esuli in patria
Claudio Mutti, Le migrazioni degli Zingari

 

Documenti

Ernesto Massi, Geografia politica e geopolitica
Jean Thiriart, L’Europa fino a Vladivostok

 

Interviste

Intervista a S. E. Ján Šoth, Ambasciatore della Repubblica Slovacca in Italia
Intervista a S. E. Péter Paczolay, Ambasciatore d’Ungheria in Italia
Intervista a Gábor Vona, Presidente del Movimento per un’Ungheria Migliore (Jobbik)

 

Recensioni

Kelly M. Greenhill, Weapons of Mass Migration. Forced Displacement, Coercion and Foreign Policy, Cornell University Press, Ithaca – London 2010 (Davide Ragnolini)

 

 

Carrello

Il tuo carrello è vuoto