Le favole egizie e greche

recensioni

.
Autore: Dom Antonio G. Pernety
Pagine: 420
Collana: Sophia
Prezzo: 26.00 euri
.

All’origine di questo libro del Pernety, un vero e proprio “classico” della letteratura ermetico-alchemica, sta la tesi secondo cui Ermete Trismegisto, e dopo di lui tutti i filosofi ermetici, avrebbero deciso di affidare i segreti del loro sapere ai geroglifici, ai simboli, alle allegorie e alle favole. I miti dell’antichità, dunque, sarebbero in realtà racconti simbolici che parlano in maniera cifrata di un solo e unico argomento, cioè di quell’Arte che gli Egizi trasmisero ai Greci. Quindi il Pernety si sforza di interpretare in chiave ermetica la storia di Iside e Osiride, la genealogia degli dèi greci, le feste e i giochi istituiti in onore degli dèi, il ciclo delle fatiche di Ercole, l’epopea della guerra di Troia, il descensus ad inferos di Enea e cerca di rintracciare il significato “filosofico” degli animali e delle piante venerati dagli Egizi. (…) Le argomentazioni del Pernety sono sostenute da continui richiami a brani di altri autori ermetici, il che riporta ad unità e convergenza di significato testi che spesso sembrano contraddirsi l’uno con l’altro.

(“Orion”, 182, novembre 1999)

Carrello

Il tuo carrello è vuoto